Piena sovranità ad Argentina, Mauritius e Comore

Colonialism Reparation appoggia la richiesta del terzo vertice America del Sud - Africa (ASA) che riconosce i diritti legittimi dell'Argentina nella disputa sulla sovranità delle isole Falkland/Malvinas e riafferma che le isole Chagos formano parte integrante del territorio delle Mauritius e che l'isola Mayotte forma parte integrante del territorio delle Comore.

 Dal 20 al 23 febbraio 2013 si è tenuto a Malabo, capitale della Guinea Equatoriale, il terzo vertice dei Capi di Stato e di Governo di America del Sud e Africa con la partecipazione di una sessantina di delegazioni. Il vertice sì è concluso con l'approvazione della Dichiarazione di Malabo, la ratifica del Venezuela come sede della Segreteria permanente e la firma di 27 accordi di cooperazione Sud-Sud.

L'ASA muove i primi passi nel 2004, quando iniziano le conversazioni tra i rappresentanti del Brasile e della Nigeria che si concretizzano nel novembre 2006 con il primo vertice tenutosi ad Abuja, capitale della Nigeria, con la partecipazione di una ventina di delegazioni che approvano la Dichiarazione di Abuja.

Nel settembre 2009 ha luogo il secondo vertice tenutosi a Margarita, isola del Venezuela, con la partecipazione di una sessantina di delegazioni che approvano la Dichiarazione di Margarita. Il terzo vertice, inizialmente previsto nel 2011 in Libia, si tiene nel febbraio 2013 a Malabo, capitale della Guinea Equatoriale.

L'ASA è composta oggi da 12 paesi dell'America del Sud e da 55 paesi dell'Africa, per la maggior parte membri rispettivamente dell'Unione delle Nazioni Sudamericane (Unasur) e dell'Unione Africana (UA), e cioè da un terzo circa delle nazioni del pianeta.

Colonialism Reparation appoggia la richiesta del terzo vertice America del Sud - Africa (ASA) che riconosce i diritti legittimi della Repubblica Argentina nella disputa sulla sovranità delle isole Falkland/Malvinas, Georgia del Sud e isole Sandwich meridionali e riafferma che le isole Chagos, inclusa Diego Garcia, formano parte integrante del territorio della Repubblica di Mauritius e che l'isola Mayotte forma parte integrante del territorio dell'Unione delle Comore.