Senegal - Schiavismo

Il Senegal è la seconda nazione ad aver riconosciuto lo schiavismo come "crimine contro l'umanità".

Il Parlamento senegalese il 27 aprile 2010 approva la legge 10/2010 con cui la Repubblica senegalese dichiara solennemente che lo schiavismo e la tratta negriera, in tutte le loro forme, costituiscono un crimine contro l'umanità.

Per approfondimenti:

La schiavitù e la tratta di esseri umani sono reati contro l'umanità