RIPARAZIONE DEL COLONIALISMO

Affinché i colonialismi di ieri e di oggi non si ripetano domani

Imperialismo

Con lo sviluppo della "Rivoluzione industriale" la necessità di forza lavoro viene sostituita da quella di materie prime, dando così impulso all'imperialismo. Nella seconda metà del XIX secolo le grandi potenze coloniali si spartiscono il resto del mondo dando il via alla formazione di immensi imperi coloniali che coprono più della metà delle terre emerse.

Solo dopo la "Seconda guerra mondiale" la decolonizzazione si diffonde a macchia d'olio, lasciando però dei paesi che, anche se formalmente indipendenti, continuano a essere dipendenti dalla vecchia "metropoli".

Per approfondimenti:

Colonialismo italiano

Colonialismo italiano in Libia

Atlante animato di storia dell'Africa 1879-2002

Le tigri (antimperialiste) di Salgari e i libri di Paco Ignacio Taibo II

Esiste ancora il colonialismo nelle carte geografiche?

Sei qui: Storia Imperialismo