RIPARAZIONE DEL COLONIALISMO

Affinché i colonialismi di ieri e di oggi non si ripetano domani

Neocolonialista è l'Occidente, non la Cina

Colonialism Reparation chiede che l'Occidente neocolonialista smetta di usare la Cina come capro espiatorio e presenti invece scuse e risarcimenti alle ex colonie, tra cui anche la Cina.

Leggi tutto...

Francia: la riparazione è dovuta

Colonialism Reparation chiede che la Francia, patria della "Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino", in occasione della “Giornata nazionale delle commemorazioni della tratta, dello schiavismo e della loro abolizione” si assuma le proprie responsabilità riguardo al periodo coloniale e risponda positivamente alla richiesta di riparazioni della CARICOM.

Leggi tutto...

Riparazioni immediate alle ex colonie caraibiche

Colonialism Reparation appoggia la richiesta di riparazioni per il genocidio dei nativi e lo schiavismo dei membri della Comunità Caraibica (CARICOM) e chiede che gli ex colonizzatori (Regno Unito, Francia, Paesi Bassi, ecc.) presentino immediatamente scuse e risarcimenti per il periodo coloniale.

Leggi tutto...

Appoggio alla Commissione CARICOM sulle riparazioni

Colonialism Reparation appoggia il percorso intrapreso dalla Commissione regionale sulle riparazioni e chiede che tutti gli Stati membri della Comunità Caraibica (CARICOM) che ancora non l'hanno fatto formino al più presto le proprie Commissioni nazionali sulle riparazioni.

Leggi tutto...

No alla ricolonizzazione della Repubblica Centrafricana

Colonialism Reparation chiede che la Francia attui il ritiro immediato delle proprie truppe e che le forze armate della Repubblica Centrafricana vengano affiancate solo dalla missione di supporto dell'Unione Africana.

Leggi tutto...

Scuse e risarcimenti per Batang Kali

Colonialism Reparation appoggia la richiesta di scuse e risarcimenti del Comitato dei parenti delle vittime del massacro di Batang Kali e chiede che il Regno Unito presenti scuse e risarcimenti alla Malesia per il periodo coloniale.

Leggi tutto...

Trasparenza sui profitti coloniali

Colonialism Reparation appoggia l'adozione da parte del Comune di Sainte-Anne in Martinica di una clausola di trasparenza che obbliga i propri fornitori a dichiarare eventuali profitti ottenuti dallo schiavismo e auspica che un numero sempre maggiore di amministrazioni obblighino alla trasparenza sui profitti coloniali.

Leggi tutto...

Sei qui: Media Comunicati stampa