RIPARAZIONE DEL COLONIALISMO

Affinché i colonialismi di ieri e di oggi non si ripetano domani

L'ALBA appoggia le riparazioni CARICOM

Colonialism Reparation si rallegra dell'appoggio dato dall'Alleanza Bolivariana per i popoli della nostra America - Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA-TCP) alla richiesta di riparazioni per il genocidio dei nativi e lo schiavismo della Comunità Caraibica (CARICOM) e chiede che anche le altre organizzazioni internazionali seguano il suo esempio.

Leggi tutto...

Per un Burkina Faso libero

Colonialism Reparation si rallegra della riconquista della libertà da parte del Burkina Faso e chiede che la Francia non intervenga nell'attuale fase di transizione e presenti invece scuse e risarcimenti per il periodo coloniale.

Leggi tutto...

Le riparazioni discusse alle Nazioni Unite

Colonialism Reparation appoggia la richiesta di riparazioni per il genocidio dei nativi e lo schiavismo presentata all'Assemblea generale delle Nazioni Unite dai membri della Comunità Caraibica (CARICOM) e chiede che gli ex colonizzatori (Regno Unito, Francia, Paesi Bassi, ecc.) presentino scuse e risarcimenti per il periodo coloniale.

Leggi tutto...

12 ottobre: Giornata internazionale per le riparazioni

Il 12 ottobre 1492 Cristoforo Colombo posò il piede sul cosiddetto “Nuovo Mondo”, dando inizio ad un ciclo di occupazioni, violenze, genocidi e schiavitù: la Colonizzazione.

Leggi tutto...

Scuse e risarcimenti alla Palestina

Colonialism Reparation chiede che Israele, insieme agli Stati Uniti d'America, al Regno Unito e alle altre potenze coloniali dell'epoca, presenti scuse e risarcimenti alla Palestina per la colonizzazione attuale e passata.

Leggi tutto...

Appoggio europeo alla Conferenza sulle riparazioni

Colonialism Reparation appoggia la richiesta di riparazioni per il genocidio dei nativi e lo schiavismo dei membri della Comunità Caraibica (CARICOM) e chiede che gli ex colonizzatori (Regno Unito, Francia, Paesi Bassi, ecc.) partecipino alla Conferenza sulle riparazioni prevista per fine 2014 - inizio 2015 presentando scuse e risarcimenti per il periodo coloniale.

Leggi tutto...

Appoggio a La Realidad zapatista

Colonialism Reparation appoggia la campagna mondiale per la ricostruzione della scuola e della clinica a La Realidad in Chiapas e esige che il Governo messicano, oltre a condannare mandanti e autori dell'aggressione armata, presenti, insieme alla Spagna, scuse e risarcimenti per l'intero periodo coloniale.

Leggi tutto...

Sei qui: Media Comunicati stampa